Calendario

<<   Mayo 2006  >>
LMMiJVSD
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31     

Sindicación

Alojado en
ZoomBlog

Concorso “Invito alla Regia” premio Fantasio Piccoli

Por FP - 6 de Mayo, 2006, 12:46, Categoría: Teatro y Letras

Festival Internazionale di Regia teatrale ‘06
 
Maggiori informazioni su www.queidevilazan.it/
 
BANDO
Sono due le grandi Novità della nona edizione del Festival di Regia Organizzato da Quei de Vilazan in collaborazione con Estroteatro di Trento l’associazione “Colori di sfondo” di Napoli, l’associazione la Pozzanghera di Genova, Cooperativa Mercuzio di Forli e l’associazione “Teatro Vasto” di Vasto (Ch).
La prima è la creazione di due macroselezioni a Trieste ed a Cagliari che comprenderanno non solo le regioni di appartenenza ma Croazia e Slovenia nel caso di Trieste e Corsica nel caso di Cagliari.
La seconda, e probabilmente la più importante per il Festival è la decisione di aprire una selezione anche ad Heidelberg in Germania.
I registi provenienti dalla Germania e dagli stati limitrofi potranno così confrontarsi con quelli Italiani creando di conseguenza non solo un evento teatrale che ha già dimostrato la sua valenza nelle edizioni passate ma anche un punto di incontro tra culture artistiche diverse.
 
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
A tutti i registi sarà affidato lo stesso testo della durata di massimo 15/18 minuti; l'organizzazione consegnerà una copia del testo a tutti i partecipanti che comunque potranno avvalersi di traduzioni o edizioni diverse da quella proposta. Ogni regista potrà mettere in scena come meglio crede il testo sfruttando la sua fantasia, la sua creatività e le sue capacità. Una giuria valuterà le capacità tecnico/teatrali, la capacità di creare emozione, la capacità di armonizzazione, di gestione degli attori e tutti gli elementi che riterrà opportuno.
Da ogni macroselezione ( 8 Trento, Forli, Genova, Napoli, vasto e le Nuove Cagliari, Trieste, e Heildelberg) usciranno 2 o 3 Finalisti che parteciperanno alla fase finale di Trento composta da 18 registi.
 
Maggiori informazioni su www.queidevilzan.it
 
REGOLAMENTO
Sezione “A”  Regolamento Comune
 
ART. 1A La domanda
Al concorso possono presentare domanda di iscrizione tutti i registi o aspiranti registi . Il termine ultimo per l'invio delle domande di partecipazione è fissato per il 30 giugno 2006, allegando i seguenti dati (obbligatori):

Nome e Cognome del/della regista
Eventuale Compagnia di appartenenza
Codice fiscale
Curriculum del regista
Selezione di apparteneza (città più vicina)
 
Le domande di partecipazione i vanno inviate a:
"Quei de Vilazan"
"Invito alla Regia"
Via San Martino, 42
38040 Vattaro (Trento)
o tramite modulo online www.queidevilazan.it/festival/index.htm
ART. 2A  Selezioni macroregionali
 
L'organizzazione, entro la prima settimana di luglio, selezionerà i partecipanti  (DA 84 A 114) ai quali verrà comunicato: Testo, selezione di appartenenza e data della propria  rappresentazione.
L’iscrizione è gratuita, solo i registi ammessi dovranno versare  130,00 € ( 30,00 € d'iscrizione e  100,00 € di cauzione).
La cauzione sarà restituita dopo l’avvenuta rappresentazione o in caso di ritiro prima di 70 giorni dall'inizio della manifestazione. Dopo questo termine non sarà più restituita.
I registi dovranno inoltre comunicare, attraverso lettera e/o email il pagamento della quota di iscrizione,la loro conferma di partecipazione entro 15 giorni dal ricevimento della comunicazione di avvenuta selezione, pena l’esclusione dal concorso.
Gli  ammessi parteciperanno alle selezioni nelle macroregioni più vicine.
Saranno istituite 8 macroregioni
Gli ammessi  saranno così suddivisi:
·18 per la selezione: Trentino; Lombardia, Veneto, Friuli e registi  Internazionali organizzata da “Quei de Vilazan” a Trento presso il teatro di Villazzano
·12 (18) per la selezione: Emilia Romagna, Marche, Veneto, Toscana  organizzata dall’associazione Romeo  in collaborazione con la cooperativa Mercuzio a Forli presso il teatro comunale di Dovadola (Fo)
·12 (18) per la selezione: Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Toscana e Francia  organizzata dall’associazione la Pozzanghera a Genova presso teatro “Teatro della Gioventù” di Genova.
·12 (18) per la selezione: Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio, Molise, Puglia organizzata dalla’associazione “Teatro Vasto” a Vasto (Ch) presso il teatro Ruzzi
·12 (18) per la selezione:Campania, Lazio, Basilicata, Calabria, Sicilia organizzata  da Colori di Sfondo in collaborazione con l’associazione “Le lenzuola appese”  a Napoli presso Teatro “Le Nuvole” Edenlandia
·12 (18) per la selezione:  Friuli, Veneto, Slovenia, Croazia ed Ungheria che si svolgerà a Trieste
·6 (12) per la selezione :Sardegna, Corsica e Sicilia organizzata da Ass. AmArti di Elmas (Ca) presso teatro comunale di Elmas
·12 per la selezione : Germania, che si svolgerà a Heidelberg presso il Tikk/Theater im Kulturhaus Karlstorbahnhof
Date previste  Ottobre - Novembre 2006 (le date verranno comunicate a giugno 2006)
Da ogni selezione macroregionale usciranno i migliori 2 o 3 registi ( a seconda del numero di partecipanti e dalle scelte della giuria che potrà aumentare o diminuire il numero di finalisti) che parteciperanno alla fase Finale che si svolgerà a Trento. L’organizzazione, inoltre, potrà predisporre di 3 “Wild Card” a chiamata libera fra tutti i partecipanti alle fasi macroregionali.
ART. 3A Le selezioni dei  partecipanti
Le ammissioni dei partecipanti avverranno tramite una commissione artistica formata da 3 componenti di Quei de Vilazan ed un componente in rappresentanza del gruppo organizzatore per ogni macroregione.
 
I criteri di selezione saranno:
1.Curriculum del regista
2.massima rappresentatività dell’intero territorio nazionale
3.numero di richieste di partecipazione.
4.altre partecipazioni e non all’edizione precedente
Il numero dei partecipanti potrà oscillare tra gli 84 e i 110 a seconda del numero degli iscritti totali e di ogni macroregione. I selezionatori potranno diminuire o aumentare tale numero.
 
ART. 4A Il Testo
Il testo verrà consegnato agli ammessi entro la prima settimana di luglio 2006. Ogni regista potrà mettere in scena come meglio crede il testo sfruttando la sua fantasia, la sua creatività e le sue capacità con l'unica clausula di mantenere la logica del testo.
ART. 5A Selezione dei Finalisti
Durante le 8 fasi di selezione, aperte al pubblico, una giuria formata da  professionisti e/o esperti dello spettacolo e da un membro designato da Quei de Vilazan visionerà gli spettacoli. Le giurie selezionatrici indicheranno i migliori  spettacoli che parteciperano alla fase nazionale.
Art. 6A
Il giudizio della Giuria è inappellabile.
 
 
Sezione “B” Regolamento Fase Macroregionale
 
ART 1b Strumentazione tecnica
L’organizzazione metterà a disposizione dei registi la seguente attrezzatura:
ØPiazzato Bianco uguale per tutte le compagnie (puntamento non modificabile)
Ø3 fari, gestiti da 3 canali dimmer, posizionabili a scelta compatibilmente con le esigenze delle altre compagnie.
ØImpianto Audio composto da : Impianto di riproduzione a cassetta, cd e minidisc.
 
ART. 2b Teatro
L'organizzazione pone a disposizione dei registi il teatro dalle ore 10.00 del giorno stesso della rappresentazione.
 
ART. 3b Pernotti
A tutti i registi provenienti da oltre 200 Km sarà offerto il pernottamento per gli attori previsti dal testo ed il regista presso un albergo convenzionato con il concorso
(per la serata dello spettacolo).
 
Art 4b Giuria e Finalisti
Una giuria composta da professionisti dello spettacolo e da un membro di Quei de Vilazan visionerà tutti  gli spettacoli selezionando le migliori regie che parteciperanno alla fase Nazionale.
 
Art 5b Premi
Ogni selezione vedrà dei finalisti ai quali, oltre una targa di merito, verrà consegnato un premio come contributo alle spese di partecipazione alla fase finale Nazionale del concorso “Invito alla Regia” che si terrà a Trento di €100
Ogni Macroregione potrà decidere di aggiungere altri premi speciali (pubblico, giuria giovani,…).
 
Sezione “C”  Regolamento Fase Finale
 
ART 1c Strumentazione tecnica
 L'organizzazione metterà a disposizione la seguente attrezzatura:
Ø4 fari da 1 000 W (Piazzato Bianco con uguale per tutte le compagnie, puntamento non modificabile)
Ø3 fari  da 500 W posizionabili a scelta compatibilmente con le esigenze delle altre compagnie.
ØImpianto di  cd e minidisc.
 
ART. 2c Teatro
L'organizzazione pone a disposizione dei registi il teatro dalle ore 10.00 del giorno stesso della rappresentazione.
 
ART. 3c Pernotti
A tutti i partecipanti provenienti da oltre 200 km sarà offerto il pernottamento per gli attori previsti dal testo ed il regista presso un albergo convenzionato con il concorso. Mentre ai  partecipanti provenienti da oltre 500 Km saranno offerti 2 pernottamenti per gli attori previsti da testo ed il regista.
 
ART. 4c Premi
Al Termine delle tre serate di finale (Venerdì, Sabato e Domenica) sarà assegnato il premio alla miglior regia, consistente, oltre ad un trofeo, in un premio di € 1000.
Altri riconoscimenti previsti, ai quali parteciperanno tutti e 18 gli spettacoli finalisti: Giuria giovani e Premio del pubblico.
ART. 5c Altri riconoscimenti (spettacoli per vincitore e finalisti)
1) L'organizzazione del festival intende dare al vincitore del festival la possibilità di proporre un proprio spettacolo in altri festival o rassegne teatrali . Al momento di andare in stampa è stata definita una data organizzata dalla UILT Nazionale ma l'organizzazione intende cercare di arrivare ad un minimo di tre date.
 2) Fra tutti i partecipanti alla fase finale l'organizzazione selezionerà, oltre al vincitore, un numero di finalisti (massimo 5) che potranno ripresentare il proprio spettacolo presso il teatro Cristallo di Bolzano in data 17 febbraio 2007. A questi selezionati l'organizzazione del Teatro Cristallo oltre all'ospitalità consegnerà un contributo di partecipazione in base alla provenienza.
Organizzazione Generale
Quei de Vilazan
Via San Martino, 42
38040 Vattaro (Trento)
0461849806
www.queidevilazan.it
info@queidevilazan.it
Direzione Artistica
Mirko Corradini, 3498673463 , regia@queidevilazan.it
Organizzazione Selezioni
Colori di Sfondo (Na)
www.coloridisfondo.it, oceanosole@mediterraneosia.it  
Associazione “Teatro Vasto” (Ch)
www.pims-group.it , teatrovasto@pims-group.it
Associazione Romeo (Fo)
www.mercuziocoop.com, mercuziocoop@libero.it
Associazione La Pozzanghera (Ge)
www.lapozzanghera.it,  info@lapozzanghera.it
Diego Fantoma (Trieste)
www.fantoma.it , diego@fantoma.it
Associazione AmArti (Elmas, Ca)
www.amarti.biz , alessandro@amarti.biz
Tikk/theater im Kulturhaus Karlsstorbahnof (Germania)
sahra.talamo@iup.uni-heidelberg.de
 
E’ possibile iscriversi OnLine vai su www.queidevilazan.it
Maggiori informazioni su www.queidevilzan.it
 
privacy ai sensi delle leggi in vigore e informativa legata ad essa
 
Gentili Signore / Signori,
ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Il suo indirizzo si trova nella mailing list della compagnia teatrale Quei de Vilazan. Le abbiamo inviato fino ad oggi inviti ed informazioni riguardanti la nostre attività (Festival internazionale di regia Teatrale Premio Fantasio Piccoli) con i seguenti indirizzi e-mail:
 
regia@queidevilazan.ir          iscrizione@queidevilazan.it    mailing_list@queidevilazan.it
 
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.
In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dall'elenco dei destinatari delle Newsletter informative inviando una e-mail con scritto "CANCELLAMI" nella casella dell'oggetto.
Una non risposta, invece, varrà come tacito consenso alla spedizione dei nostri inviti.
 
Cordialmente
Mirko Corradini
 
Festival di Regia
via San martino 42
38040 Vattaro Trento
ITALY
Tel/Fax: (+39) 0461 848906
Mob.: (+39) 349 8673463
www.queidevilazan.it
E-mail: mailing_list@queidevilazan.it
 
“CLAUSOLA DI RISERVATEZZA"
Il presente messaggio, così come tutti quelli che verranno trasmessi in futuro riguardo alla posizione in oggetto sono riservati e non possono essere diffusi dal destinatario a terzi, salvo che vi sia espressa autorizzazione scritta del mittente. E’ altresì vietata la diffusione a terzi dei dati riportati nel presente messaggio, salvo che non siano stati trasmessi dal mittente a tale fine, o salvo espressa autorizzazione scritta del mittente medesimo. La prosecuzione della corrispondenza con il mittente del presente messaggio implica accettazione di tale clausola di riservatezza.